Italia

Blog11 678x509 - 7 fatti interessanti sulla pizza

7 fatti interessanti sulla pizza

settembre 20, 2018 0

La pizza è un piatto tradizionale Italiano fatto con impasto lievitato condito con formaggio e sugo e viene cotta al forno. A seconda delle preferenze […]

Cultura

Blog11 678x509 - 7 fatti interessanti sulla pizza

7 fatti interessanti sulla pizza

settembre 20, 2018 0

La pizza è un piatto tradizionale Italiano fatto con impasto lievitato condito con formaggio e sugo e viene cotta al forno. A seconda delle preferenze […]

Latest Posts


7 fatti interessanti sulla pizza

La pizza è un piatto tradizionale Italiano fatto con impasto lievitato condito con formaggio e sugo e viene cotta al forno. A seconda delle preferenze della persona, può essere ricoperto con carne, verdure ed altri condimenti.

Il termine pizza viene usato per la prima volta in un manoscritto latino del X secolo dalla torre di Gaeta in Lazio, nell’Italia meridionale. Tuttavia, la città di Napoli è dove la pizza moderna venne inventata. La Pizza è cresciuta ed è diventata tra i piatti più popolari consumati al mondo.

Questo articolo contiene 7 fatti interessanti sulla pizza.

#1 La prima pizzeria al mondo venne aperta nel 1830 e qui è dove la pizza iniziò a diventare un piatto conosciuto. Durante questo tempo, la pizza veniva preparata in un forno contenente lava che veniva ottenuta dal Monte Vesuvio, che è un vulcano sulla Baia di Napoli.

#2 Nel 1800 un grande numero di Italiani considerava la pizza come cibo per i contadini. Questo però cambiò dopo che Raffaele Esposito, un panettiere, creò la pizza margherita per i re e regina Italiani durante la loro visita a Napoli. La famiglia reale rimarrò così stupita dal piatto che la pizza diventò famosa in una notte e diventò un piatto principale in molti ristoranti del territorio.

pizza - 7 fatti interessanti sulla pizza

#3 Gli Americani sono coloro che consumano più pizza al mondo, mangiando circa 350 fette di pizza ogni secondo.

#4 Secondo un sondaggio effettuato recentemente da Gallup, i bambini dai 3 agli 11 anni preferiscono la pizza a pranzo o a cena rispetto a qualsiasi altro alimento.

#5 Ogni anno Las Vegas, in Nevada, accoglie la pizza expo, che è un evento con migliaia di persone che fanno parte dell’industria della pizza. La Pizza Expo è la più grande fiera solo-pizza al mondo.

#6 La maggior parte dei mangiatori di pizza preferiscono la crosta normale sottile, mentre la crosta spessa e quella alta sono pari al secondo posto. Quella meno scelta è quella con la crosta extra sottile.

#7 L’11 Ottobre 1987 Lorenzo amato e Louis Piancone fecero la pizza più grande del mondo ad Havana in Florida, che ricoprì circa 930 metri quadrati e che pesava 20 tonnellate. Oltre 30,000 spettatori alla preparazione, ebbero un’opportunità di assaggiare la pizza.

Questi sono solo alcuni dei fatti sulla pizza che pensavamo dovresti conoscere. Ti faranno sicuramente apprezzare di più la pizza.

11 fatti interessanti sull’Italia che devi sapere

L’Italia è un’interessante destinazione con molto da offrire in cultura e arte. Vista l’influenza dell’Impero Romano nel mondo, la società Italiana è diventata influente e offre molto parlando di patrimonio culturale e storico.

Prima di viaggiare in Italia, ecco 12 fatti interessanti sull’Italia che ti aiuteranno a capire un po’ di più questa meravigliosa terra e il motivo per cui alcune cose in questo paese sono quel che sono.

#1 L’Italia prende il suo nome dalla parola italia che significa “terra dei vitelli”. Questo probabilmente è perché le tribù del sud in Italia usavano il toro come il loro simbolo.

#2 Si dice che troverai più capolavori per chilometro quadrato in Italia di quelli che troveresti in qualsiasi altra parte del mondo.

#3 Gli Italiani sostengono che l’Italia è il centro Europeo della cucina e che tutte le altre nazioni del continente hanno imparato da loro. A rafforzare questa affermazione arriva il fatto che il gelato, le crostate e il caffè vennero introdotti al mondo dagli Italiani. Si dice pure che le prime patatine fritte (Francesi) nacquero in Italia e ciò è documentato da un ricettario Italiano che venne scritto nel 1474 da Bartolomeo Sicci.

#4 Gli Italiani amano il cibo puro così tanto che, nel 1986, quando il primo McDonald’s venne aperto a Roma, un numero di puristi del cibo si misero davanti all’entrata del ristorante offrendo spaghetti gratuiti per far ricordare la cultura Italiana del cibo puro.

#5 L’Università di Roma è l’Università più grande di Europa ed è una delle più antiche università al mondo. Venne fondata nel 1303 d.C dalla Chiesa Cattolica Romana. Ha più di 150,000 studenti.

#6 L’Italia è probabilmente l’unica nazione con due stati indipendenti nel suo territorio, cioè la Città del Vaticano e la Repubblica di San Marino.

#7 San Marino, nazione indipendente nel territorio Italiano è la repubblica più antica al mondo fondata nel 301 d.C. e ha meno di 30,000 abitanti.

#8 La città del vaticano, nazione indipendente nel territorio italiano, è l’unica nazione al mondo che può chiudere i propri ingressi la notte.

#9 L’Italia fu colpita da più terremoti di qualsiasi altra nazione Europea. Esempio importante, nel 1693 più di 100,000 persone morirono in Sicilia dopo un terremoto. Nei tempi più recenti, oltre 3,000 persone vennero uccise a Napoli nel 1980 durante un terremoto. Disastri di questi livelli non sono mai avvenuti altrove in Europa.

#10 L’Italia ha il numero più alto di vulcani in Europa perché la penisola Italiana risiede su una faglia. Negli ultimi 100 anni ci furono tre maggiori eruzioni vulcaniche dall’Etna, dallo Stromboli e dal Vesuvio

#11 L’economia dell’Italia è alimentata principalmente dal turismo, 63% degli incassi nazionali, con oltre 50 milioni di turisti che visitano il territorio ogni anno

Questi sono solo alcuni dei fatti sull’Italia che ti danno un’idea basilare sul perché sia una destinazione turistica così incredibile che dovresti considerare di visitare

Le 3 regole fondamentali sul vestirsi che devi sapere quando visiti l’Italia

l’Italia è una delle capitali del mondo della moda e questo significa che questo è il posto dove si sono sviluppate molte regole quando si parla di abbigliamento. La società e la cultura Italiana hanno un’influenza pesante sull’abbigliamento moderno che è diverso dalle altri parti dell’Europa. Quel che potrebbe essere normale in Italia, può sembrare una sorpresa negli altri paesi.

Osserviamo le 3 leggi fondamentali sul vestirsi che devi conoscere quando visiti l’Italia.

Gli Italiani sono consapevoli del loro aspetto

Molti Italiani, in particolare i giovani dell’alta e media società, sono solitamente molto consapevoli del loro aspetto. Se frequenti queste cerchie, si aspetteranno che tu osserva alcune delle più recenti mode e non riuscire a seguirle potrebbe farti essere disprezzato. Se sei un visitatore e non hai mai usato vestiti di marca (sempre se ne hai), non prendere gli sguardi strani sul personale, la moda eccentrica è solo una cosa Italiana.

fas - Le 3 regole fondamentali sul vestirsi che devi sapere quando visiti l'Italia

Non giudicare mai le persone sulla loro scelta di vestiti

Quando sei in Italia, non giudicare mai una persona basandoti su come si vestono. La società e la cultura Italiana non non assegna le solite implicazioni delle altre parti dell’Europa e gli altri paesi. Per esempio, se incontri una donna che indossa una minigonna, tacchi a spillo e truccata, magari sta solamente andando a lavorare in una banca. In qualsiasi altra parte del mondo, penseresti subito che è una prostituta. Non fare mai le stesse conclusioni in Italia. Molti Italiani trovano strano come il mondo esterno giudica male il loro senso dello stile.

In Italia, alcune regole sul vestirsi sono scritte

Quando vai in chiesa o in altre festività religiose, è importante essere ben coperti. Questa è una regola sul vestirsi nella società Italiana che deve essere rispettata. Non devi indossare vestiti che espongono la tua schiena, spalle, petto e a volte anche le ginocchia. Ci sono alcuni musei e altre attrazioni culturali e religiose che hanno le stesse regole. Se sei fortunato, alcune chiese ti daranno qualcosa come una sciarpa per le donne e parei per gli uomini. Generalmente, se non ti trovi in spiaggia non è previsto che esponi il petto nudo o parte del corpo.

Quindi è importante familiarizzarti con alcune di queste etichette sul vestirsi in modo che puoi mescolarti facilmente nella società Italiana anche da turista.

5 specialità culinarie che devi provare in Italia

L’Italia è conosciuta per la sua cucina gourmet e questa è una delle cose che i visitatori di questo meraviglioso paese vogliono provare. Generalmente, quasi ogni città e regione ha la sua specialità culinaria visto che la loro scelta di ingredienti e sapori è influenzata dalla cultura e dalla società della regione.

Ecco 5 specialità culinarie che devi provare quando viaggi in Italia.

risotto - 5 specialità culinarie che devi provare in Italia

Prova il Risotto

Il risotto è un piatto forte Italiano che non mancherà nei ristoranti e nelle case Italiane. Il risotto è essenzialmente un pasto con riso saltato e cucinato in una piccola padella con brodo. Il risultato è solitamente un piatto cremoso e buono che piace alla maggior parte delle persone. A seconda della ricetta e del locale, il piatto verrà preparato con frutti di mare, carne, formaggio e verdure che ci saranno quasi sempre.

Prova gli Arancini

Gli Arancini sono una specialità Siciliana che è arrivata fino alle altri parti d’Italia. Sono essenzialmente palle di riso con pomodoro, uova, piselli e mozzarella e vengono fritti. È sicuramente un piatto sontuoso che devi provare.

Polenta - 5 specialità culinarie che devi provare in Italia

Prova la Polenta

La Polenta è un piatto molto comune nei ristoranti di montagna al nord. È essenzialmente farina di mais cucinata con brodo e verrà servita o cremosa, o la lasceranno riposare e la taglieranno in pezzi, per poi friggerla o arrostirla. È solitamente mangiato con carne di cinghiale o di cervo.

Prova il Gelato

Il Gelato è fatto solo con il latte e non contiene sapori fruttosi. A seconda della parte dell’Italia dove lo compri, è presente un gran numero di gusti, come caffè, cioccolata, tiramisù e frutti. Se vuoi mangiarlo, puoi averlo o in un cono di wafer o in una coppa. In molte parte d’Italia, ogni sapore aggiunto aggiunge un prezzo extra.

tiramisu - 5 specialità culinarie che devi provare in Italia

Prova il Tiramisù

Il Tiramisù è una torta Italiana fatta con caffè, mascarpone, savoiardi e a volte rum, con polvere di cacao sparsa sopra. È uno snack famoso e come suggerisce il nome serve a dare una spinta energetica durante qualsiasi momento della giornata. È certamente un dolce da provare.

Quando ti troverai in italia, non preoccuparti con la pizza, un assaggio di tutte queste altre specialità culinarie ti faranno capire che gli Italiani hanno padroneggiato l’arte della preparazione del cibo.

La Coppa del Mondo 2018 si svolgerà senza l’Italia.

world cup

La Coppa del Mondo 2018 si svolgerà senza l’Italia. Un orrore assoluto per gli Azzurri! Ecco perché l’Italia non prenderà parte ai Mondiali di calcio in Russia. Dobbiamo ancora abituarci a questa idea: Coppa del Mondo senza Italia. Sembra divertente, ma lo è. La nazionale italiana non sarà presente alla Coppa del Mondo 2018. Per la prima volta in 60 anni.

La sera del 13 novembre 2017 Giuseppe Meazza ha presentato un grande quadro di dolore: lacrime, sguardi miscredenti e teste abbassate. In particolare il sofferente Gianluigi Buffon, che ha pianto subito dopo il fischio finale e non ha potuto trattenere i suoi sentimenti davanti alla telecamera, è stata l’immagine speculare della nazionale italiana, che non ha potuto qualificarsi per la Coppa del Mondo 2018. Anche il fan più emozionato ha provato un po’ di pietà. Ma come potrebbe una delle nazioni calcistiche di maggior successo nella storia non qualificarsi?

Coppa del Mondo 2018 senza Italia: così è andato il turno di qualificazione degli Azzurri in Coppa del Mondo

I nove vincitori del girone di qualificazione europeo si qualificano direttamente per il torneo in Russia. Gli otto migliori runners-up giocheranno altri quattro posti nella prima e nella seconda tappa. Ancora, si può scommettere sulla Coppa del Mondo 2018. Qual è il miglior sito di scommesse italiano?

Gli italiani sono partiti bene. Hanno vinto 3-1 in Israele il primo giorno del turno ed era chiaro fin dall’inizio che erano suscettibili di affrontare la Spagna in un duello.

Il secondo giorno di gioco, la Squadra Azzura ha accolto la Penisola Iberica. Il calcio di rigore di Daniele de Rossi salva un punto per i sud europei. Un risultato con le due squadre finora potrebbe vivere. Consigliamo una scommessa mobile. Le top mobile app per le scommesse sportive da Android a iPhone.

Ma già il terzo giorno di gioco alcuni punti deboli si presentò. Nel sottogonna macedone, i ragazzi di allenatore Gian Piero Ventura sono scesi del 2-1 fino a quando ha salvato Immobile con un doppio colpo (75°; 92°) e ha messo a tacere lo stadio di Skopje. Allo stesso tempo, la Spagna non si è data alcuna nudità in Albania e i due favoriti sono stati immediatamente eliminati.

Anche i tre giorni successivi l’azzurro azzurro sopravvisse in modo innocuo. Due vittorie obbligatorie contro il Liechtenstein e una vittoria 2-0 sull’Albania hanno lasciato il Gruppo G completamente aperto.

Nella giornata di gara 7 è stata presa la decisione preliminare. Nella partita di andata di Santiago Bernabeu, gli italiani sono scesi di 3-0. La Spagna ha preso una giornata di panna nella persona di Isco e non ha lasciato agli ospiti alcuna possibilità. Il campione del mondo ha preso il comando della classifica su tre punti.

La Squadra Azzura ha perso la possibilità minima di vincere il gruppo in un pareggio di 1-1 in casa Macedonia, nella giornata di Matchday 8. Dopo la partita è stata fissata la partecipazione ai playoff.

 

5 souvenir incredibili da comprare in Italia

L’Italia è tra i migliori posti del mondo per fare shopping e questo rende la destinazione del viaggio uno dei posti migliori per la tua famiglia e amici durante il vostro viaggio. Indipendentemente dalla parte dell’Italia che stai visitando, la maggior parte delle città, dei villaggi e dei comuni hanno un sacco di cose che rappresentano la società e la cultura Italiana e puoi averle a ottimi prezzi.

Ecco 5 incredibili souvenir che puoi comprare.

Il cibo è un buon inizio

L’Italia è rinomata per la sua buona cucina e questo rende il cibo uno dei souvenir migliori che puoi comprare in Italia. Questo paese è conosciuto per il suo vino, olio, pasta, formaggio, prosciutto, salame e aceto. La bellezza di questi alimenti è il fatto che hanno una lunga conservabilità, quindi puoi comprarle in qualunque momento durante il tuo viaggio e non dovrai preoccuparti della possibilità che possano marcire.

fashion - 5 souvenir incredibili da comprare in Italia

Un assaggio della moda Italiana

Milano è la capitale della moda Italiana e anche una del mondo. Infatti, un numero significativo di marchi della moda globale hanno sede in Italia o sono nati li. Oltre alla moda Italiana, troverai quella Francese, Americana, Inglese, Spagnola e Svedese. Hai l’opzione di spendere poco o molto, ma qualunque sia il caso, rimarrai viziato dalla scelta.

Non puoi mai sbagliare con la gioielleria

L’Italia è la casa di un grande numero di gioielliere e anche negozi di altri accessori. Così tanto che le città di Vicenza e Valenza sono considerate le capitali delle gioiellerie del paese e sono famose per i loro negozi di argenteria e oro, e troverai incredibili gioiellerie in altre città Italiane come a Milano, Roma, Napoli, Venezia e Firenze. Troverai principalmente la gioielleria venduta in gioiellerie o boutique di argenteria.

furniture - 5 souvenir incredibili da comprare in Italia

Puoi comprare arredamento

l’Italia è famosa con l’arredamento ben progettato e di qualità eccellente. Come puoi avere le offerte migliori nella città di Milano, praticamente ogni città in Italia ha negozi di arredamento di qualità dove puoi avere alcuni dei miglior arredi in tutto il mondo. Tutte le nuove innovazioni nel design vengono solitamente esibite alla Fiera di Milano a Rho. troverai poi ottimi negozi di mobili antichi in ogni città Italiana che visiti.

Puoi comprare articoli di vetro

La città di Venezia è il centro di articoli di vetro progettati unicamente. Tuttavia, la maggior parte di questi design sono distribuite in tutta l’Italia e ciò significa che le puoi comprare ovunque voglia. Potrai avere lampadari di cristallo, incredibili calici, candelabri e altre decorazioni fatte in incredibile vetro scuro multicolore, che possono avere design moderni, o quelli classici. La scelta è tua.

A seconda dei gusti o delle preferenze dei tuoi amici e familiari, l’Italia ti da un grande numero di opzioni quando si pala di souvenir e sicuramente non puoi sbagliare.

Suggerimento per le scommesse di calcio: FC Everton – West Ham United

football article betting tip
  • Suggerimento: 0
  • Concorrenza: Premier League
  • Data: 29.11.2017
  • Tempo: ore 21:00
  • Valutazione migliore: 3.40 su betway
  • Palo: 10 €
  • Ritorno: 34 €

L’Everton FC è sempre più sconcertante verso l’abisso della Premier League ogni settimana. Alla sconfitta del 4-1 a Southampton, le caramelle rivelarono un caos puro. (Quasi) nulla funziona più al club tradizionale, che è ancora nei guai più alti con un magro 12 punti e oltre ancora sulla ricerca di allenatore. Tuttavia, contro il West Ham United (rango 18 con 10 punti), che hanno già giocato la carta del cambio allenatore con David Moyes per Slawen Bilic, allenatore ad interim David Unsworth sarà di nuovo in panchina. Come si conclude il duello di crisi mercoledì alle 21 in Goodison Park?

Posizione di partenza: entrambe le squadre hanno urgente bisogno di punti

Le caramelle di Liverpool sono nella loro peggiore crisi poiché quasi relegando nel 1994 ed Everton hanno raggiunto il 16 ° posto nella Premier League inglese dopo un primo terzo disastroso della stagione. Solo due punti separano il club dai luoghi di retrocessione, che hanno vinto solo una delle ultime sette partite. 28 gol da 13 partite di campionato sono il peggior record difensivo dal 1958/59, ma cosa possiamo fare per Everton, che è ancora senza un nuovo head coach dopo il rifiuto di alcuni noti candidati come Marco Silva, Thomas Tuchel o Carlo Ancelotti? A West Ham United, il boss è stato David Moyes per due partite, che è ancora in attesa per il primo trio al servizio dei martelli. La prima partita dello scozzese è andata persa 2-0 a Watford, ma lo scorso fine settimana ha segnato un punto in casa contro Leicester City e ha migliorato la sua forma 1-1. Ma per uscire dalla cantina tabella, avete bisogno di vittorie – quale squadra può ottenere il Mercoledì?

Everton: Un sacco di soldi spesi, ma poco è uscito

Con un volume di trasferimenti di oltre 150 milioni di euro, il 9 volte campione di calcio inglese ha potenziato notevolmente la sua squadra in estate. Tra l’altro, l’ex professionista della Hoffenheim Bundesliga Gylfi Sigurdsson di Swansea City si è aggiudicato il primo posto per la somma record di 49,5 milioni di euro. Finora l’Islandese non è stato all’altezza delle aspettative con solo cinque gol in 19 eventi. Lo stesso vale per il centrocampista Davy Klaasen, per il quale sono stati trasferiti 27 milioni di euro ad Ajax Amsterdam. Tuttavia, l’olandese ha segnato un solo gol ed è attualmente in grado di fare una mossa al Toffees. Ma la cosa più dolorosa è stata la partenza di Romelu Lukaku per il Manchester United. Il belga è stato coinvolto in un totale di 31 gol nella stagione 2016/2017. Finora Everton non è stato in grado di compensare la sua partenza in alcun modo e attualmente sta pagando un prezzo elevato per esso. Il quadro generale desolato corrisponde all’azione di ritorno di Wayne Rooney, che era stato disattivato al Manchester United. Alla sua presentazione l’intero Goodison Park ha applaudito, ma è rimasto uno dei pochi punti salienti per il pilota esperto. Anche se il numero 10 di Everton ha segnato cinque gol in 19 partite ufficiali, finora ha aiutato le caramelle poco a niente.

West Ham: Quando pagherà il cambio di allenatore?

Anche sotto l’esperto David Moyes, non è stato possibile girare l’angolo nelle prime due partite. Hanno invece perso 2-0 contro Watford FC e giocato meglio a Leicester, ma alla fine hanno giocato solo 1-1. 7 partite senza vittoria e di conseguenza gli Hammers sono attualmente in posizione di retrocessione. Inoltre, la popolazione della capitale è ancora alle prese con gravi problemi di personale, che rendono la situazione ancora più difficile. Ma la lamento non aiuta e se non si può prendere nulla di degno di nota con le caramelle completamente insicure, dove altro si vuole vincere? Forse l’effetto sperato del cambio di allenatore inizierà al terzo tentativo e David Moyes celebrerà i primi tre con la sua nuova squadra al suo vecchio datore di lavoro FC Everton? Per sapere quali sono le probabilità, ad esempio, è possibile utilizzare un rapporto di interwetten test.

Il nostro consiglio: entrambe le squadre ottengono un punto, si ottiene una grande vittoria. West Ham hanno avuto martellamento poco finora in questa stagione, ma due gol sono sufficienti contro la caparbietà difensiva di Everton. Ecco perché stiamo scommettendo su un pareggio 2-2 ricco di gol, che la scommessa offre con un’attraente quota 3.40.

Queste sono le 3 cose migliori da fare in Italia

La bellezza dell’Italia come destinazione di viaggio è come non offri solamente giri turistici, ma offre anche attività divertenti e memorabili che ti faranno vivere la società e la cultura. È ovvio come troppi giri turistici possano essere troppo monotoni e quindi un mix tra questi e altre attività divertenti renderanno il tuo viaggio più piacevoli.

Ecco una lista delle 3 cose migliori da fare in Italia.

nn1 - Queste sono le 3 cose migliori da fare in Italia

Una visita alla spiaggia

Le meravigliose spiagge Italiane ti offriranno un ottimo posto per rilassarti e divertirti. Puoi scegliere di nuotare o rilasciarti in spiaggia, o anche fare una passeggiata per la spiaggia. Molte delle spiagge in Italia sono gratuite, tuttavia sono presenti anche un numero di spiagge private nel cui dovrai pagare. Queste spiagge tendono a riempirsi durante i fine settimana e durante l’estate, quindi pianifica le tue attività tenendo questo in mente. Solo un avviso, in molte spiagge Italiane, è comune trovare donne senza reggiseno, quindi non rimanere scioccato per questo. Tuttavia, la nudità completa non è accettata e viene multata caramente.

Ascolta la musica classica

Nel 16simo secolo, l’Italia era il posto di nascita dell’opera occidentale, e questo è esattamente il motivo per cui questo paese è casa di un numero dei più famosi teatri dell’opera. Il più rinomato è il Teatro alla Scala di Milano. Nel 18simo secolo, l’opera Italiana era la forma più famosa di intrattenimento degli aristocratici in ogni paese Europeo eccetto la Francia, e anche le opere che nacquero in zone dove non si parla l’Italiano vennero scritte in Italiano. È incredibile che alcuni di questi pezzi classici hanno trovato il loro posto anche nella cultura pop moderna.

nn2 - Queste sono le 3 cose migliori da fare in Italia

Visita i vigneti Italiani

L’Italia è globalmente rinomata per il suo vino. Una delle cose migliori del visitare i vigneti Italiani è che oltre a vedere tutti i processi di produzione del vino, avrai delle viste pittoresche, visto che questi vigneti sono nel centro di tanti meravigliosi scenari. La maggior parte degli hotel o anche gli uffici turistici locali potranno organizzare per te una gita se stai in un’area vinicola principale come Chianti. Troverai anche varie agenzie di viaggio che offrono viaggi più lungi che includono vitto e alloggio.

Ci sono altre attività divertenti che puoi fare in Italia a seconda della città in cui ti trovi, quindi trovare un ufficio turistico o chiedere cosa offre l’hotel è un’ottima idea. Altrimenti, qualsiasi attività farai, sei garantito di divertirti un sacco.

I 9 musei più interessanti in Italia

L’Italia è un paese che fu al centro di molte civiltà grazie al dominio globale dell’Impero Romano. Questo paese è perciò casa di alcuni dei più incredibili artefatti storici. Uno dei migliori per vivere questa storia è nei musei.

Ecco qui la lista dei 9 musei in Italia che devi assolutamente visitare.

#1 Le gallerie degli Uffizi e i musei a Firenze

Il museo e la galleria d’arte degli Uffizi è considerato tra uno dei musei più prestigiosi nel mondo che ha importante in Italia e anche globalmente. Attrae milioni di visitatori annualmente quindi è consigliabile di prenotare per evitare lunghe code.

#2 La galleria d’arte a di Brera a Milano

La galleria d’arte di Brera è un museo prestigioso che è ospitato in un palazzo del 17esimo secolo. In questa galleria, potrai vedere vari dipinti, specialmente quelli dall’era Rinascimentale.

#3 I Musei Etruschi a Roma ed a Cortona

I musei Etruschi sono la casa di alcune delle migliori collezioni di arte Etrusca. Questa era una civiltà potente e ricca dell’antica Italia e i musei ti danno un’opportunità di imparare di più su quel periodo.

#4 Il Museo Egizio a Torino

Questo museo Egizio è rinomato perché ha la seconda collezione più grande di artefatti Egiziani nel mondo. Questo è dopo il Museo del Cairo in Egitto.

#5 l’Acquario di Genova

Questo acquario al Porto Antico è senza dubbio uno dei più grandi e i più belli al mondo. Questo è un porto antico e un’area che fu completamente rinnovata grazie al lavoro di Renzo Piano, un architetto, nel 1992.

#6 Il Museo della Scienza e della Tecnologia a Milano

Il museo di Scienza e Tecnologia in Italia è tra i più larghi in Europa e, e ha collezioni increidbili come barche, aerei, treni, auto, motociclette, radio ed energia. Molto recentemente, il museo ha acquisito il sottomarino di Toti che ora è aperto ai visitatori.

#7 Il Museo della Civiltà Romana a Roma

Il Museo della Civiltà Romana ospita la collezione più grande al mondo di artefatti dell’antica Roma. Inoltre ha un’incredibile riproduzione dell’intera area di Roma nel 325 a.C, il periodo di Costantino il Grande in scala 1:250. È veramente un posto da vedere a tutti i costi.

#8 Il Museo dell’Automobile a Torino

Il museo dell’Automobile è senza dubbio uno dei più grandi al mondo e ha una collezione di più di 170 auto che ricoprono l’intera storia delle automobili.

#9 I Musei Vaticani

I Musei Vaticani non sono tecnicamente in Italia visto che il Vaticano è uno stato a parte. Ci sono più di 54 musei incredibili che contengono dipinti, alcune incredibili mappe antiche, e altre opere d’arte di  secoli fa. La maggior parte di questi sono pezzi Cristiani.

Il modo migliore di vedere questi musei è di prima fare qualche ricerca per scoprire cosa si trova in ciascuno prima di visitarli.

6 attrazioni che devi assolutamente vedere in Italia

L’Italia ha così tanti scenari incredibili che rimarrai viziato dalla scelta. Praticamente ogni posto che visiterai ha attrazioni interessanti che ti faranno imparare qualcosa di nuovo sulla società e cultura Italiana.

Ecco le nostre 6 scelte delle attrazioni che devi assolutamente vedere in Italia.

sici - 6 attrazioni che devi assolutamente vedere in Italia

#1 Una visita all’Italia Etrusca

Un viaggio all’Italia Etrusca sarà ottimo se non hai molto tempo per viaggiare fuori dalla città. Inizia con il Museo Etrusco a Villa Giulia in Roma, che ha una collezione incredibile, poi un viaggio alle tombe dipinte e al museo di Tarquinia, poi le enormi catacombe a Cerveteri. Questi sono i siti facilmente raggiungibili da Roma.

#2 Vivi l’Influenza Greca

Un altro modo di spendere il tempo in un modo soddisfacente sarà visitare i ben conservati tempi Greci ad Agrigento nella parte sud-ovest della Sicilia ed a Paestrum, a sud di Napoli. Queste attrazioni ti faranno comprendere quanto fu grande l’influenza Greca in Italia.

ruin - 6 attrazioni che devi assolutamente vedere in Italia

#3 Una visita alle rovine Romane

Se vuoi vedere e sapere la storia dell’Impero Romano, allora un viaggio dal sud dell’Italia, iniziando dalla Sicilia, fino al nord, è il posto migliore da visitare per avere l’esperienza di vedere le rovine Romane. Potrai vedere il teatro Romano, i mosaici ben conservati a Piazza Armerina, Pompei, ed Ercolano a sud di Napoli, e a Roma dove ogni via del centro sembra avere traccie di artefatti dell’Impero Romano. Questi sono solo alcune delle cose che hanno da offrire.

#4 Una visita all’Italia Cristiana

Questo viaggio parte dal Vaticano che è la casa della Chiesa Cattolica Romana. Anche se si trova dentro Roma, è uno stato indipendente. Ci sono anche il Museo di San Pietro e quello vaticano. La città di Roma in se ha oltre 900 chiese, la quale ciascuna di esse si merita una visita, dove troverai architettura Cristiana con i vari stili Romanico, Gotico, Rinascimentale e Barocco.

#5 Una visita alle città Bizantine

Se sei un appassionato di storia e sei familiare con la storia Italiana, saprai che i Bizantini ebbero il controllo del nord Italia fin quando vennero cacciati dai Lombardi nel 751. Una visita ad alcune di queste città come Venezia, Chioggia e Ravenna è un viaggio che ti darà un’opportunità di vedere artefatti e architettura religiosi.

#6 Una visita all’Italia Rinascimentale

Se vuoi vedere la storia, arte, e cultura che influenzarono la società Italiana durante il periodo rinascimentale, allora una visita a Firenze sarà la tua scelta migliore. Qui potrai vedere Piazza Michelangelo, musei, architettura come Ghiberti, Brunelleschi e Giotto, letteratura, dipinti e sculture assieme a molte altre cose. Qui è dove vari artisti famosi come Leonardo da Vinci, Michelangelo, Donatello, Masaccio e Boticelli diventarono famosi.

Questa è solo una frazione di quello che può offrire l’Italia.